Perché ho aderito a Scelta Europea

DSCN0123

Mi chiamo Marinella Colombo e sono la mamma di due bambini praticamente orfani, in quanto da me separati e sottoposti da oltre tre anni a rigida germanizzazione sotto l’imposizione dello Jugendamt,  istituzione tedesca che, residuando norme da una legislazione di epoca nazista, si macchia legalmente di veri e propri abusi. Sono una linguista con un master in protezione, diritti e tutela dei minori, autrice di un libro (Non vi lascerò soli, ed. Rizzoli), responsabile per le politiche sociali e familiari e di uno “sportello Jugendamt” in diverse associazioni e movimenti.
Ma sono anche una ex imprenditrice, ex cittadina del mondo, ex traduttrice simultanea nei festival di film culturali, ex italiana all’estero, ex donna che aveva saputo conciliare maternità, lavoro e carriera e, non ultimo, ex carcerata per aver voluto svelare le porcherie che in Europa avvengono sulle spalle dei bambini.

Al momento sono candidata alle elezioni europee con Scelta Europea e vorrei spiegarvi il perché.

La ragione di questa candidatura non deriva dal periodo in cui giravo l’Europa assetata di conoscenza, lingue, cultura e tradizioni dei popoli nostri vicini, bensì dal trauma subito a Milano: quando un giorno i miei figli sono spariti da scuola, portati via dai carabinieri in violazione di un accordo con il mio ex marito tedesco firmato davanti al vice-questore e spediti (sì, come pacchi) in Germania.
Da quel giorno lotto con tutte le mie forze; ho bussato a tutte le porte, ho scritto petizioni, sono entrata in contatto con numerosissimi uffici del Parlamento europeo, poi processi, lo studio del diritto di famiglia e del sistema dello Jugendamt tedesco, telefonate, lettere, convegni, incontri con politici italiani ed europei. Ho subito pressioni affinché io sparlassi del mio ex marito, ma senza menzionare il vero colpevole: il sistema che gli ha permesso di fare l’indescrivibile. Ho ottenuto solo di sprofondare in una sorta di sabbie mobili di difficoltà e indifferenza – al punto di sentirmi dire alla Farnesina, già 4-5 anni fa: “e se la Germania vuole ‘sti du’ ragazzini, diamoglieli! Abbiamo troppi interessi con quel paese, e poi la Germania è forte”. I “du’ ragazzini”, è forse superfluo precisarlo, sono i figli che ho messo al mondo io.

Sulla mia pelle, piano piano e sempre più, ho scoperto come funziona l’Europa e non solo relativamente ai bambini.

Cristiana Marinella   Da quella lacerazione, nel 2009, ho assistito su questo tema all’indifferenza di tutte le forze politiche. Solo da        una eurodeputata ho avuto appoggio pieno, costante e disinteressato: da Cristiana Muscardini –  che ora non si    ricandida.

Serve qualcuno che si occupi del dramma di tanti genitori come me, privati dei figli da uno Stato straniero; ecco perché oggi, con il suo appoggio e con Scelta Europea per la circoscrizione del Nord Ovest (Lombardia, Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta) mi candido io:

• mi candido perché non accetto che la vita delle persone e quella dei nostri figli sia meno importante di un contratto commerciale,

• mi candido perché non accetto che le istituzioni usino i cittadini come pedine al proprio servizio, anziché essere le istituzioni al servizio dei cittadini,

• mi candido perché voglio un’Europa che rispetti davvero i diritti civili di tutti, europei e non,

• mi candido perché, con Scelta europea, voglio sia superato il blocco autoreferenziale tra socialisti e popolari, blocco che in questi anni ha tenuto l’Europa ferma nella recessione economica,

• mi candido perché voglio il riconoscimento della dignità di ognuno, senza prevaricazioni, inutili burocrazie e pericolose indifferenze verso i più deboli: un’Europa federata nel rispetto delle identità nazionali, un’Europa che difenda il manifatturiero ed i diritti dei bambini e che legiferi per realizzare nuovi posti di lavoro e regole comuni per l’immigrazione.

 

Resto a disposizione di chi vorrà farmi domande e ringrazio chi vorrà darmi la sua fiducia.

Un esempio – Intervento del mese scorso al Parlamento europeo:
https://www.youtube.com/watch?v=edSAFtgWEJU#t=24
in traduzione: https://www.youtube.com/watch?v=-CTk_M8n1Oo
http://jugendamt0.blogspot.it/…/conferenza-stampa-del…

http://politicafemminile-italia.blogspot.it/2014/05/marinella-colombo-elezioni-europee.html

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...